Chekos art Lucignolo Lecce 3

Salento, ecco la Street Art che incanta e fa pensare

L’arte urbana – o street art – è ufficialmente sdoganata, e il Salento fa scuola: a dichiararlo è (anche) il quotidiano La Stampa, che nella sua edizione online dedica un lungo e interessante articolo ai murali del tacco d’Italia, celebrandone la valenza artistica e sociale. Dal celebre San Sebastiano di Ozmo a Racale – che scatenò una polemica di livello nazionale – fino alle favolose opere di cui si è impreziosita Lecce, grazie ad artisti come Cheko’s Art (con i suoi omaggi a personaggi quali Carmelo Bene o Vittorio Bodini), Blu (suo è  il murale sulla facciata di Binario 68 occupato, in via Dalmazio Birago) oppure a Frank Lucignolo; a collettivi come South Italy Street Art o a progetti artistici di respiro internazionale come “Re:collect”.

Vi proponiamo una piccola (e non esaustiva) selezione di opere di Ozmo, Cheko’s Art, Frank Lucignolo, Blu e South Italy Street Art, invitandovi senz’altro a visitare le loro pagine ufficiali ed i profili social per scoprire tutte le informazioni e seguire il loro splendido lavoro

Forse ti può interessare: PALAZZO SEBASTOS – RACALE