Puglia Percorsi d'Autore Valeria Blanco

“Percorsi d’autore”, scoprire la Puglia (e il Salento) attraverso 15 personaggi

L’oncologo Umberto Veronesi, nel giardino del suo complesso di trulli nelle campagne di Ostuni, coltiva peperoncini e poi li usa per condire le orecchiette con le cime di rape, di cui va matto. L’attrice premio Oscar Helen Mirren, nella sua masseria di Tiggiano, coltiva melograni e ne ricava un succo buonissimo che regala agli amici. Insieme con il marito, il regista Taylor Hackford, ha anche aperto un bar a Tricase e non è raro avvistarla seduta ai tavolini della Farmacia Balboa. Paola Turci va pazza per il pasticciotto, Roberto Donadoni – che ha casa a Fasano – per il pesce crudo. E Roberto Vecchioni vorrebbe acquistare una casa nella Grecìa salentina. Luoghi, ricordi e sapori di Puglia si confondono nell’opuscolo “Puglia, percorsi d’autore. Il territorio visto e gustato da 15 personaggi che lo hanno scelto come seconda casa” di Valeria Blanco, edito da Password Ad, con foto di Pierpaolo Schiavone.

Il progetto. Questa guida turistica sui generis consente ai lettori di mettersi sulle tracce dei 15 personaggi che raccontano la Puglia. Attraverso 15 interviste, infatti, sono proprio questi “volti noti” a fare da Cicerone ai turisti e anche a quei salentini che volessero esplorare la loro regione con occhi nuovi. Ogni personaggio intervistato svela quali sono i suoi luoghi del cuore, ma anche i cibi pugliesi preferiti e i ricordi che più lo legano alla regione. Per questo, la “guida d’autore” è corredata da schede che illustrano marine e centri storici frequentati dagli intervistati e le ricette dei loro piatti preferiti, queste ultime fornite (in molti casi) proprio dai ristoratori che li hanno accolti ai propri tavoli. Un percorso che parte da Leuca e che, passando da Gallipoli, Otranto e alcune delle perle del Salento, arriva fino al Gargano.

I personaggi. Oltre a Veronesi, Vecchioni, Mirren e Hackford, i personaggi che parlano della Puglia sono tanti. Il regista Giovanni Veronesi parla di Frassanito, località a pochi chilometri dalla più nota Otranto, dove è di casa anche l’attrice Stefania Rocca, compagna dell’imprenditore salentino Carlo Capasa. Tra Lecce e San Foca trascorre le vacanze l’attore Francesco Arca, mentre tra Fasano e Ostuni la guida è il calciatore (ed ex ct della Nazionale) Roberto Donadoni, proprietario di una masseria tra gli ulivi di Savelletri. I segreti di Gallipoli li svela la cantante Patty Pravo, che in uno dei grandi alberghi trascorre le vacanze, e l’icona dell’infanzia Cristina D’Avena, che fa base nella “Città bella”, ma si dice molto legata anche a Castro. Lecce si guarda con gli occhi del soprano Katia Ricciarelli e dell’attore Lino Banfi, che parla anche dei luoghi dell’infanzia, tra cui spiccano Trani e la sua cattedrale. E tra gli amanti del Salento c’è anche il sindaco leghista di Verona, Flavio Tosi, ospite fisso a Ostuni e innamorato del mare di Leuca. A Martina Franca, di dove è originaria, torna spesso la ballerina e showgirl Rossella Brescia. Infine, tra Lecce e Squinzano, la scrittrice Catena Fiorello ha trovato la casa e legami forti.

Il libro. “Puglia, percorsi d’autore” è in vendita abbinato a “Nuovo Quotidiano di Puglia” in tutte le edicole di Lecce e provincia. Si può acquistare a 6,30 euro più il prezzo del giornale. Il progetto gode del patrocinio di Pugliapromozione.

L’autrice. Valeria Blanco è nata nel 1980. Giornalista professionista dal 2008, è redattore di Nuovo quotidiano di Puglia, per cui si occupa del web, di spettacoli e di turismo. Ha collaborato con il quotidiano il Riformista e con varie riviste, tra cui Vanity Fair. Dal 2010 tiene corsi di Giornalismo in diverse scuole del Salento. E’ tra le 40 giornaliste che hanno preso parte al progetto “A nido d’ape. Lavoratrici salentine si raccontano: quaranta donne ritratte da quaranta giornaliste”, il cui ricavato è stato interamente devoluto in beneficienza.

 

Puglia Percorsi d'Autore Valeria Blanco copertina