Lecce Maratona del Barocco

“Corri (e cammina) a Lecce” con la Maratona del Barocco

Correre nella città simbolo del Salento tra i vicoli, le strade e i monumenti più belli del territorio, unendo una delle discipline sportive più antiche, nobili e apprezzate a livello internazionale con un percorso di fruizione artistica che solo l’Italia è in grado di offrire. Tutto questo è possibile grazie alla “Maratona del Barocco”, un percorso affascinante e pieno di emozioni che il prossimo 6 novembre condurrà più di mille podisti – provenienti da tutta Europa – dal cuore di Lecce sino alla marina di San Cataldo, sede dell’antico porto di Adriano.

Dal luogo della partenza, la storica Porta Rudiae, i maratoneti percorreranno un primo giro di undici chilometri attraversando i monumenti più belli del capoluogo salentino e del Barocco leccese, per poi imboccare il lungo rettilineo che li condurrà all’ombra del faro della marina leccese, dove cielo e mare si fondono.
Lasciato l’incanto del mare, inizierà il ritorno verso la città. Al 35esimo chilometro gli atleti si ritroveranno di nuovo nello vie del centro storico, per la lunga cavalcata finale che condurrà i maratoneti sino al traguardo in piazza Sant’Oronzo. Saranno otto i ristori previsti lungo il percorso, che si annuncia “piatto e veloce”, con un altimetria che consentirà di puntare a un buon tempo finale e magari al personal best.

Accanto alla gara vera e propria ci sarà anche una corsa non competitiva di 8,5 chilometri per “correre o camminare nel Barocco” una passeggiata stimolante, sempre tra le vie del centro di Lecce, rivolta a tutti gli appassionati e anche a coloro che intendono godere in modo diverso delle meraviglie della splendida “capitale del Salento”.

Forse ti può interessare: APPARTAMENTO TERRA MARIS – LIDO SAN GIOVANNI