Teatro Apollo Lecce

Lecce, riapre il Teatro Apollo: all’inaugurazione anche il Presidente Mattarella

Inaugurazione in grande stile per uno dei simboli culturali del Salento, lo storico Teatro Apollo di Lecce, che dopo dieci anni di lavori sarà restituito ai leccesi (e non solo) il 3 febbraio prossimo, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro di Beni Culturali e Turismo Dario Franceschini. La direzione artistica del concerto è stata affidata a Katia Ricciarelli, mentre Giancarlo Giannini sarà la voce narrante che racconterà la storia dell’Apollo, accompagnata dalla musica dei 63 elementi dell’Orchestra Tito Schipa diretti dal maestro Gianluigi Gelmetti, oltre che dal Coro Lirico di Lecce diretto dal maestro Emanuela Di Pietro. I biglietti saranno in vendita da venerdì: 80 euro per le poltronissime, 60 per le poltrone, 40 euro per il palco e 20 per il loggione. Per motivi di sicurezza si dovrà entrare in teatro già per le 17, dopo un controllo all’ingresso.

Il monumento novecentesco, di stile neoclassico, con il suo inconfondibile architrave e l’imponente colonnato, fu consegnato alla cittadinanza in tempi diversi: nel 1912 venne realizzata solo la Sala Apollo e decorata con stucchi, affreschi e dorature realizzate da un artista locale, mentre per inaugurare l’Arena si dovette attendere il 1914. Il Teatro propriamente detto fu infine operativo solo nel 1926, per poi essere sottratto alla fruizione di cittadini e visitatori negli anni 80, quando cominciò una travagliata via crucis di lavori e restauri.

Finalmente il Teatro Apollo può tornare a splendere lungo la famosa via Trinchese, una delle passeggiate commerciali (e non solo) più note di Lecce.

Forse ti può interessare: ATTICO GIRAMUNDO – GALLIPOLI