Li Punzi 1

San Cataldo: nell’oasi naturale la danza armoniosa di aironi e pivieri dorati

A soli 10 chilometri da Lecce c’è un luogo poco conosciuto, al di fuori delle più tradizionali rotte turistiche, ma molto particolare: si tratta del bosco dell’oasi protetta di Torre Veneri, Li Punzi, nei pressi della darsena di San Cataldo. Area che però è ben conosciuta dai birdwatcher, e che in questa stagione può regalare spettacoli naturali come quelli immortalati da Filippo Montinari, giustamente balzati agli onori delle cronache, da Leccesette a Repubblica.

Osservare le acrobazie aeree di aironi e pivieri dorati, degli uccelli originari delle regioni temperate dell’Europa e dell’Africa settentrionale, nel meraviglioso contesto delle aree naturali del Salento, è certamente uno spettacolo unico nel suo genere, un’esperienza a contatto con la natura che vale la pena scoprire. Sì, perché la bellezza di questo territorio non finisce certo con l’accorciarsi delle giornate, e ogni giorno ne abbiamo una nuova prova..

Forse ti può interessare: VILLETTA ASIA – GALLIPOLI