lecce_photogallery_09

“Crossover sounds”, un dj salentino campiona il “suono di Lecce”

Che suono ha una città? Come suona Lecce? Chi è riuscito a rispondere a questa domanda, in maniera assolutamente originale e inaspettata, è Andrea Mangia, in arte Populous, dj salentino di musica elettronica alternativa. Andrea è infatti uno dei musicisti arruolati dalla casa automobilistica Nissan per il progetto “Crossover sounds”: guidati da Albertino i dj di otto città italiane (oltre a Lecce: Bologna, Firenze, Jesolo, Milano, Napoli, Roma e Torino) hanno “estratto” le sonorità tipiche dei loro centri.

E Lecce, sotto le mani esperte di Populous, ha cantato: ha cantato col suono della Taranta – niente tamburelli però, troppo scontati, ma il suono dei piedi nudi di una ballerina che danzava sui gradini della chiesa di San Matteo; con i suoni della cantina vinicola dei Conti Zecca, sia in fase imbottigliamento che di conservazione del vino; ed infine con l’eco ed il riverbero unici di piazza Duomo, che Andrea ha suonato nel vero senso della parola, con delle percussioni.

Il video lo trovate sul sito del progetto, assieme ad altri due in cui il dj dialoga con Albertino a bordo del Crossover Juke da piazza Sant’Oronzo a Porta Napoli.

Forse ti può interessare: ROSSO CORALLO GALLIPOLI

dj Lecce