carmen consoli taranta

Salento e Sicilia gemellati grazie alla Taranta (e a Carmen Consoli)

Dal morso “magico” della Taranta non si guarisce: se non ci credete chiedetelo a Carmen Consoli, amatissima cantautrice, siciliana doc, ma anche “pasionaria” della pizzica salentina, almeno dalla sua conduzione dell’ultimo concertone di Melpignano in cui, nella veste di maestro concertatore, ha condotto le sue “fimmine” (Fiorella Mannoia, Nada, Tosca, Concha Buika e l’ex vocalist dei Rolling Stones Lisa Fischer) in una delle edizioni definite tra le più suggestive.

Ma il “veleno” del ragno – veleno d’amore, d’arte e di passione – evidentemente è ancora in circolo, e lo dimostra il fatto che Carmen e l’Orchestra Popolare della Notte della Taranta saranno i protagonisti del Capodanno di Catania, nel cuore della “sua” Sicilia, in piazza del Duomo. Decisione accolta con grande soddisfazione dal sindaco Enzo Bianco, che ha dichiarato: “una delle signore della canzone italiana torna a reinterpretare nel cuore della sua città questa musica così coinvolgente che affonda le proprie radici nella più autentica tradizione musicale del nostro Meridione. Una musica di grande impatto popolare, perfetta, dunque, per dare il benvenuto al nuovo anno sotto i migliori auspici”.

Forse ti può interessare: APPARTAMENTO LA PLAYA – GALLIPOLI