biblioteca calasaziana Campi Salentina

Campi Salentina: trekking urbano (e culturale) fra corti, biblioteche e musei

“Nasco in Terra d’Otranto, nel sud del sud dei santi.
Tutta la Terra d’Otranto è fuor di sè.
Se ne è andata chissà dove.
É una terra nomade, gira su se stessa. A vuoto”.

Forse non tutti sanno che l’attore, regista e drammaturgo di imperitura fama Carmelo Bene – cui appartengono i versi di cui sopra – è nato ed ha trascorso la sua adolescenza a Campi Salentina, uno dei tanti gioielli che fregiano la corona della Terra d’Otranto. Con l’arrivo del fresco clima autunnale l’associazione “La Scatola di Latta” torna a proporre passeggiate culturali nei luoghi di questo splendido angolo di Salento: il 23 ottobre, insieme all’associazione culturale La Coorte, ci sarà l’occasione di scoprire o riscoprire chiese e palazzi, il museo e la biblioteca Calasanziani, di addentrarsi tra le vie del paese e in modo particolare nelle corti, gli antichi spazi abitativi dove la le famiglie condividevano la vita quotidiana.

Il trekking urbano sarà anche l’occasione per conoscere i luoghi in cui è nato Carmelo Bene ed ha vissuto prima di trasferirsi a Roma per delineare il suo personale percorso teatrale.
Particolare secondo noi molto interessante: le associazioni organizzatrici invitano i partecipanti “a portare libri e strumenti per condividere la serata tra letture e musica”, per una vera e propria “jam session” culturale a tutto tondo.

Programma: Ore 16.00: incontro in piazza Unità d’Italia a Campi Salentina (Le).
Visita ai principali monumenti del centro storico: – Santuario di San Pompilio – Istituto Calasanzio, Museo e Biblioteca calasanziani. – Chiesa Madre Santa Maria delle Grazie e Piazza Libertà. – Casa di Carmelo Bene (SOLO ESTERNO). – Vicoli e corti. La partecipazione alla passeggiata è gratuita.

Forse ti può interessare: VILLA CAMPORE – MARINA DI CAPILUNGO