5-esterno-doncirillo

Secondo il Times “La Puglia batte la Toscana”: ecco il perché

Benvenuti nel “Salentoshire”, la nuova destinazione da sogno per gli inglesi che sono alla ricerca di un luogo paradisiaco nel cuore dell’Europa dove acquistare una casa per trascorrere periodi di vacanza indimenticabili. Ad affermarlo è l’edizione domenicale del Times, che in un interessante reportage dal titolo “Why Puglia trumps Tuscany — and where to buy” ovvero “Perché la Puglia batte la Toscana – e dove comprare” spiega agli anglofoni lettori perché la terra a sud sud est del Belpaese è ormai il nuovo “Chiantishire”.

“La Puglia, tacco assolato d’Italia, è stata a lungo un segreto ben custodito” si legge infatti sul Sunday Times “Affacciata sulle acque turchesi trasparenti dei mari dell’Adriatico e del Mar Ionio, è una regione di paesaggi marini mozzafiato e tappeti argentati di uliveti, di città collinose ammantate di bianco e di gente del posto, pomodori maturi e olio d’oliva fatti in casa nel rumore del mercato settimanale”.

A rendere case tipiche e masserie così appetibili sono i prezzi di mercato, considerato anche una riduzione ulteriore dei prezzi dettata dall’attuale periodo di crisi: “Dalla Gran Bretagna le richieste d’informazioni sulle case pugliesi sul portale immobiliare italiano Gate-Away.com sono aumentate del 117% nel 2103 e in questa classifica la Puglia ha superato la Liguria, collocandosi al secondo posto dopo la Toscana”.

Con prezzi inferiori del 20-25% in media, rispetto alle più quotate Toscana e Umbria, una masseria in pietra può costare da 1,5 a 10 milioni di euro e gli acquirenti internazionali “fanno la coda”, conclude il Times.

Così, mentre i nostri amici albionici sognano ad occhi aperti un buen retiro in una masseria di charme, noi possiamo viverlo, ad esempio a Gallipoli o a Ugento.. che aspettate?