Lido Salento

Lidi aperti anche in inverno, sottoscritto l’accordo in Prefettura

Trovata la quadra sulla questione dell’apertura dei lidi durante la stagione invernale, oltre il 31 di ottobre,  giorno di scadenza dello smontaggio obbligatorio: la Soprintendenza valuterà le istanze per le strutture balneari entro i prossimi 45 giorni. La soluzione, al momento solo temporanea, è arrivata dopo un’intensa protesta degli operatori del settore – che hanno occupato anche Piazza Sant’Oronzo – grazie ad un tavolo composto dalla stessa Soprintendenza, la Provincia e l’assessorato regionale allo Sviluppo Economico, le associazioni di categoria Confindustria, Federbalneari, Laica, Sib Confocommercio, Associazione operatori turistici di Gallipoli e Associazione piccole e medie imprese, con la mediazione del Prefetto Claudio Palomba.

Le strutture potranno essere tenute aperte a patto che i Comuni redigano il Piano delle Coste in maniera conforme allo stesso strumento regionale. Nel frattempo il Prefetto convocherà una conferenza di servizi per individuare i criteri operativi e durante la fase transitoria i gestori potranno mantenere aperti i lidi.

Soddisfazione è stata espressa dal Presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, che ha auspicato un prolungamento dell’economia del turismo a 8 mesi l’anno.

Forse ti può interessare: VILLA PAPPAFICO – PESCOLUSE